Sei in: Home » Biografia » Radio Tau

Radio Tau

Giovedì 8 dicembre 1983, dagli studi dell'Antoniano di Bologna nasce ufficialmente Radio Tau su ispirazione e iniziativa dei Frati Minori.

Il suo nome risale al Tau dell'alfabeto ebraico e greco, lettera graficamente riconducibile alla croce nonché simbolo di San Francesco che la utilizzava come firma.
Obiettivo iniziale di Radio Tau fu di lanciare un messaggio di gioia proprio della spiritualità francescana.

La programmazione quotidiana, partita con una copertura limitata, si è gradualmente estesa a coprire le 24 ore, grazie alla collaborazione di numerose persone e personalità che nel corso degli anni si sono generosamente alternate ai microfoni per mantenere, accrescere e differenziare l'ascolto. Alla fine degli anni '80, la programmazione di Radio Tau si estendeva a tutti i settori: informazione, cultura, arte, musica, qualificandosi per continuità e professionalità.
Nel 1993 una svolta necessaria: Radio Tau, grazie ad una capillare rete di frequenze raggiunge la copertura regionale, incrementa gli ascolti e deve crescere... anche logisticamente! L'8 dicembre 1993 si inaugurano i nuovi studi, con tre sale di registrazione e messa in onda tecnologicamente all'avanguardia.

Nel 1997 Fra Alessandro Caspoli viene chiamato da Roma per assumere la direzione della Radio, apportando una serie di innovazioni all'immagine e alla programmazione.
Oggi, nella continuità dell'intenzione costitutiva, Radio Tau utilizza lo stile commerciale per accompagnare e accrescere i suoi ascoltatori attraverso ingredienti ben precisi: informazione, intrattenimento, musica selezionata, approfondimenti e rubriche.

Fonte: Radio Tau