Segui Saverio Tommasi su Facebookx
Torna a: Home / Blog

Cimadoro alla Zanzara

9 aprile 2012

Cimadoro, parlamentare dell'Italia dei Valori (e cognato di Di Pietro), sui gay: "Tremaglia li chiamava culattoni, io li chiamo diversi". E poi: "Io invece sono orgogliosamente normale".
Poi, parlando della caccia (lui, gran cacciatore che per farlo se ne va in Serbia perché lì ci sono meno regole), afferma "colpire un volatile dà emozioni. E' meglio di un orgasmo".

A parte il fatto che è molto più normale amare il proprio sesso che avere un orgasmo mentre si spara a un fringuello, credo sia l'ora di finirla di parlare di "normalità" e "anormalità". E di tollerare la caccia come gioco e divertimento. E anche l'ora di finirla di tenere certi figuri in partiti che vorrebbero richiamarsi a uno schieramento di centrosinistra, anche (e soprattutto) se sono cognati del leader.

Un'altra politica è necessaria,
s.t.