x

Haiti Cherie

Saverio Tommasi è fra i soci fondatori di Haiti Cherie, che in lingua creola significa "mia cara Haiti".
Haiti Cherie è un'associazione che opera per la raccolta fondi e il loro diretto impiego nella terra di Haiti, uno dei paesi più poveri al mondo, che il 12 gennaio 2010 è stato colpita da un terremoto che ha provocato centinaia di migliaia di morti.
Haiti Cherie si propone di aiutare la popolazione haitiana a ritrovare la forza, le energie e la speranza per ricostruire il proprio destino.

L'occasione delle nozze

10 luglio 2011 è stata la data del mio matrimonio con Beatrice. Per l'occasione abbiamo chiesto a parenti e amici un regalo particolare: una donazione per Haiti. Un regalo bellissimo, certamente più utile di qualsiasi servito di piatti.
Abbiamo raccolto oltre 11.000 euro, a conferma che abbiamo amici e parenti splendidi! Grazie!
Ottomila euro li abbiamo versati direttamente all'associazione per essere impiegati nella ricostruzione di alcuni pozzi (andando a incrementare le varie raccolte fondi che come associazione Haiti Cherie abbiamo realizzato nel corso del 2011). Il rimanente delle donazioni matrimoniali (poco più di tremila euro) lo investiremo invece per il viaggio che io e Beatrice, insieme ad altri/e dell'associazione, faremo ad Haity, sia per controllare lo svolgimento del lavoro e se possibile dare una mano, sia per realizzare un documentario in forma di reportage che permetta a tutte/i di controllare, e condividere, il nostro lavoro.
L'acqua è un bene primario. Avere a disposizione acqua pulita significa non ammalarsi, che in un paese senza medicine equivale alla possibilità di continuare a vivere.
Grazie ancora.

Saverio Tommasi

TORNA SU
Il sito è stato realizzato da Delta Digital