Segui Saverio Tommasi su Facebookx
Torna a: Home / Video

Interviste

La storia di Dina la partigiana in bicicletta: "l'ho fatto perché amavo la vita"

Dina Croce è stata partigiana e staffetta. Percorreva 105 chilometri ad andare e 105 chilometri a tornare, in bicicletta. Dalla montagna a Milano per portare cibo e messaggi. Per la democrazia, per l'Italia. Per noi.

Mamma, se mi faccio una canna muoio?

Breve prontuario in forma di intervista a Nunzio Santalucia, medico tossicologo da anni impegnato nella diffusione della cultura della cannabis terapeutica.

CLET: "Faccio arte contro il potere"

CLET modifica i cartelli stradali come risposta e critica al potere, e la sua bravura sta nel riuscire a modificarli con un senso e un significato, attraverso piccoli interventi che non sciupano il senso del cartello ma al tempo stesso lo allargano, dando a chi lo vede anche un'altra prospettiva.

Confessioni di una escort

Tutti parlano di prostituzione ma pochi hanno davvero parlato con una escort. Io invece ho deciso di farlo passando due giorni con Viola, una escort di trent'anni.

Dieci anni di Facebook: le reazioni degli anziani (Napoli vs Firenze)

Facebook esiste da dieci anni. Ma cosa ne sanno gli anziani? In un divertente duello Napoli-Firenze scopriamo che idea si sono fatti i meno giovani su pregi, difetti e rischi del social network che ci ha cambiato la vita.

Come tre (ex) anoressiche hanno vinto la loro malattia

Tre storie di anoressia totalmente vinta o quasi. Perché l'anoressia, come la bulimia, non si sconfigge mai del tutto, rimane sempre lì e non se ne va neanche quando guarisci, ti guarda e ti osserva a un metro di distanza, pronta a colpirti di nuovo alla prima debolezza.

I festeggiamenti per Matteo Renzi segretario al Teatro Obihall di Firenze

Serata di vittoria e festeggiamenti per Matteo Renzi al Teatro Obihall di Firenze. L'occasione è il successo ottenuto nelle cosiddette "primarie aperte", che lo hanno incoronato segretario del Partito Democratico.

"Non siamo schiavi": un punto di vista differente su Prato e i cinesi

Due giorni a Prato cercando di raccontare la storia del capannone bruciato senza pregiudizi. Ascoltando. Dialogando. Conoscendo persone. E solo dopo facendosi un'opinione.

Manuela che ha messo le ali alla sua carrozzina

Manuela Migliaccio è caduta da un muretto mentre era in posa per una foto. E quel giorno si è spezzata la schiena. Manuela non è affatto una ragazza sfortunata, è un'atleta che macina record battendo i militari israeliani, è simpatica e autoironica.

Il mio strano viaggio fino a Lampedusa

La storia di Bacari è diversa da quella di tanti altri, e in fondo così uguale. È diversa perché lui ce l'ha fatta, non è affogato nel mar Mediterraneo e non è morto nel deserto, anche se li ha passati entrambi.

Luca che costruisce le automobili come piacciono a lui

In un'Italia in crisi una bella storia che allarga il cuore. Un uomo che è riuscito nel suo sogno: realizzare un'azienda artigianale con cui costruire automobili.

Mamma, chi sono le lesbiche?

Otto donne con storie diverse per formazione e provenienza ma accomunate dall'orientamento, perché "lesbica" non è una parolaccia, e questa è la prima cosa da sapere. Poi ci sono le storie, le emozioni e gli incontri.

Femminicidio e violenza sulle donne: tre storie insopportabili

Di femminicidio e violenza sulle donne si parla spesso. Per questo ho deciso di proporvi queste tre storie, perché il femminicidio, e la violenza sulle donne, sono soprattutto le espressioni, gli occhi e i cuori di chi le ha subite e, in alcuni casi, è riuscita a uscirne.

Condanna a Berlusconi: le opinioni "a caldo" dei fiorentini

Una giornata d'attesa prima che la Cassazione si esprimesse, poi la notizia: Berlusconi condannato a quattro anni. E io sono sceso in piazza, in pieno centro a Firenze, per ascoltare le opinioni delle persone.

Una giornata con lo chef Cannavacciuolo di "Cucine da Incubo"

Ho trascorso una giornata in cucina con Antonino Cannavacciuolo, l'incontrastato chef di Villa Crespi sul lago d'Orta, Novara, e protagonista del programma televisivo "Cucine da Incubo".

Storie di normalissimi gay

Si dice omosessuale o gay? E una volta che si è scoperta la dizione più corretta, e si è scoperto che questa dizione ci rappresenta, come si dice ai propri genitori? Io ho raccolto cinque storie di altrettanti ragazzi della provincia di Firenze.

L'ultimo patriota: il mio incontro partigiano con Riccardo Barchielli

Intervista a Riccardo Barchielli, ultimo patriota e partigiano, che ho incontrato a Montelupo Fiorentino.

"Il mondo l'è cambiato", parola di Pape Diaw, futuro senatore italiano

Dalla Toscana al Veneto, un viaggio in macchina con Pape Diaw parlando di razzismo e razzisti. Pape Diaw è il rappresentante della comunità senegalese a Firenze.

A Firenze vogliono un 2013 così

Cosa si aspetta la gente dal nuovo anno? All'ombra del Duomo di Firenze, tra l'albero e il presepe, una carrellata di speranze per il nuovo anno, tra il surreale e il particolare.

Nichi Vendola, da un certo punto di vista

Intervista a Nichi Vendola, raccontandolo da un punto di vista più umano, più intimo, lontano dai comizi.

Giulio Cavalli si è rotto i coglioni perché è un uomo d'onore

Intervista a Giulio Cavalli, attore e consigliere regionale della Lombardia, parlando di 'ndrangheta e politica.

Ha ragione Matteo Renzi, ma anche no

Una giornata per conoscere Matteo Renzi, dal suo paese natale di Rignano sull'Arno all'incontro alla Festa democratica di Firenze.

Giorgio Pacini è un partigiano, ed è bellissimo

Intervista a Giorgio Pacini, partigiano antifascista che racconta la sua vita ed il suo essere "militante".

Filippo Facci: "Enzo Biagi piace solo alle vecchie e ai deficienti"

Saverio Tommasi al Festival del Giornalismo di Perugia per Fanpage intervista Filippo Facci sulla sua affermazione "Enzo Biagi piace solo alle vecchie e ai deficienti".

La strage di Sant'Anna di Stazzema

Il 12 agosto 1944 i fascisti della lucchesia guidarono i nazisti a Sant'Anna di Stazzema. Risultato: 560 morti e una delle stragi più atroci della storia italiana.

Mariella Siviglia - una vita a ostacoli (la famiglia)

Intervista a Mariella Siviglia, divisa in tre parti: stupro, droga e aids, famiglia.

Mariella Siviglia - una vita a ostacoli (la droga e l'AIDS)

Intervista a Mariella Siviglia, divisa in tre parti: stupro, droga e aids, famiglia.

Mariella Siviglia - una vita a ostacoli (lo stupro)

Intervista a Mariella Siviglia, divisa in tre parti: stupro, droga e aids, famiglia.

Avvocato Antonio Rotelli - Avvocatura dei diritti, Rete Lenford

Saverio Tommasi intervista l'avvocato Antonio Rotelli, come approfondimento della sua video-inchiesta "Psicologi e guaritori d'omosessuali".

Avvocatessa Saveria Ricci - Avvocatura dei diritti, Rete Lenford

Saverio Tommasi intervista l'avvocatessa Saveria Ricci, come approfondimento della sua video-inchiesta "Psicologi e guaritori d'omosessuali".

Avvocato Mario Allegra, paraplegici e strutture alberghiere

Saverio Tommasi intervista l'avvocato Mario Allegra come approfondimento dell'inchiesta "Paraplegici alla porta".

Storie Transessuali: Elena Sofia Trimarchi (parte 2)

Saverio Tommasi intervista Elena Sofia Trimarchi, donna splendida con un passato reso difficile dalle carenze legislative e dall'ignoranza diffusa.

Storie Transessuali: Elena Sofia Trimarchi (parte 1)

Saverio Tommasi intervista Elena Sofia Trimarchi, donna splendida con un passato reso difficile dalle carenze legislative e dall'ignoranza diffusa.

Don Andrea Gallo

Saverio Tommasi intervista don Andrea Gallo su chiesa e pedofilia, sessualità liberata e potere maschilista. L'intervista è un approfondimento dell'inchiesta di Saverio Tommasi "Meglio tacere" - inchiesta sulla pedofilia tra i vescovi toscani.

Teresa Bruno, violenza sulle donne

Saverio Tommasi intervista la dottoressa Teresa Bruno, psicologa e psicoterapeuta impegnata nel supporto alle donne che hanno subito violenze, maltrattamenti e abusi.

Claudio Lazzaro

Intervista a Claudio Lazzaro (regista di Nazirock) - a cura di Ornella De Zordo e Saverio Tommasi.

Alberto Moretti, partigiano: la miccia e la bomba

Alberto Moretti, partigiano, racconta come nel giugno del 1944 si recò a prendere la bomba che servì a fare esplodere un treno carico di esplosivo che tedeschi e fascisti avrebbero voluto utilizzare contro fabbriche, abitazioni e civili della città di Prato.

Lido Sardi e il treno fascista

Lido Sardi: uomo, partigiano, resistente, nel ricordo commosso dell'azione contro un treno fascista carico di esplosivo, un'azione che costò la vita a due suoi compagni partigiani ma servì ad evitare bombardamenti contro fabbriche, abitazioni e civili della città di Prato.

Guerra e fascismo con gli occhi di due ex-bambini

Testimonianze raccolte da Saverio Tommasi fra gli abitanti di Poggio alla Malva. Sono vecchi che ricordano il tempo cupo del fascismo, quando erano bambini e ragazzi, e lo fanno con episodi, aneddoti, racconti di storie vissute in prima persona.

Enzo Mazzi, comunità cristiane di base

Enzo Mazzi racconta l'anima sociale e cosmopolita della Firenze rinascimentale confrontandola con quella di oggi, una città troppo spesso chiusa e impaurita, avara di giustizia sociale.

Percorsi transessuali

Intervista a Fabianna Tozzi, nata fisicamente uomo e diventata donna con un percorso di riattribuzione sessuale.

Saverio Tommasi in gabbia

Mercedes Frias parla dei CPT commentando la protesta che ha visto Saverio Tommasi rinchiuso per tre giorni in una gabbia di rete metallica e filo spinato contro l'ipotesi di creazione di un Centro di Permanenza Temporaneo anche in Toscana.

Mercedes Frias parla dei CPT

Mercedes Frias parla dei CPT commentando la protesta che ha visto Saverio Tommasi rinchiuso per tre giorni in una gabbia di rete metallica e filo spinato contro l'ipotesi di creazione di un Centro di Permanenza Temporaneo anche in Toscana.

Lisa Clark spiega cos'è un CPT

Lisa Clark spiega cosa è un CPT davanti alla gabbia in cui Saverio Tommasi, per protestare contro l'ipotesi di creazione di un Centro di Permanenza Temporaneo anche in Toscana, si è rinchiuso per tre giorni.

Assane Kebe

Assane Kebe, del Consiglio degli stranieri di Firenze, in un breve intervento video durante la Marcia della convivenza. Luglio 2008.

Franco Corleone

Franco Corleone, garante dei detenuti a Firenze, in un breve intervento durante la Marcia della convivenza. Luglio 2008.

Lisa Clark

Lisa Clark, dei "Beati i costruttori di pace", in un breve intervento durante la Marcia della convivenza. Luglio 2008.

Alessandro Santoro

Don Alessandro Santoro spiega il senso politico e sociale della Marcia della convivenza, che insieme alla sua comunità ha promosso e realizzato. Luglio 2008.

Sicurezza e insicurezza

Saverio Tommasi intervista Emilio Santoro, professore di Sociologia del Diritto all'Università di Firenze.

"Povero" Cioni

Protesta contro il provvedimento anti-mendicanti dell'assessore Cioni, con il quale Saverio Tommasi discute e infine, come forma estrema di protesta, decide di sdraiarsi all'entrata di Palazzo Vecchio.

Sicurezza e insicurezza (parte 2)

Saverio Tommasi intervista Danilo Zolo, professore di Filosofia del Diritto all'Università di Firenze.

Sicurezza e insicurezza (parte 1)

Saverio Tommasi intervista Danilo Zolo, professore di Filosofia del Diritto all'Università di Firenze.

Disabili e disabilità

Quanti sono i disabili gravi in Italia? Lavorano? Hanno una pensione? Esistono ancora le barriere architettoniche in Italia? Queste e altre questioni sono affrontate nel video da Alessio Pancani.

Suoni e paure della Seconda Guerra Mondiale

Saverio Tommasi ha intervistato tre sopravvissuti alla Seconda Guerra Mondiale.

Fosco Falcini e Livio Nuti

Fosco Falcini e Livio Nuti raccontano i fatti del luglio 1944 a S. Giorgio a Colonica (Prato). Testimonianze raccolte da Saverio Tommasi.

Giorgio Antonucci (parte 4)

Saverio Tommasi intervista Giorgio Antonucci, medico antipsichiatra.

Giorgio Antonucci (parte 3)

Saverio Tommasi intervista Giorgio Antonucci, medico antipsichiatra.

Giorgio Antonucci (parte 2)

Saverio Tommasi intervista Giorgio Antonucci, medico antipsichiatra.

Giorgio Antonucci (parte 1)

Saverio Tommasi intervista Giorgio Antonucci, medico antipsichiatra.

Digiuno ergo sum

Interviste a Maria Pia Passigli, Adem Bejzak e Mbaye Diaw.

Il digiuno e il battibecco con l'assessore Cioni

Interviste e battibecco con l'assessore.